Libro-280x187La Perseo Libri Edizioni è stata una casa editrice che si occupava della pubblicazione di opere appartenenti al genere fantascientifico.

Storia della Perseo Libri Edizioni

La casa editrice nacque a Bologna nel 1964, e da subitò si caratterizzò per la scelta di favorire l’affermazione degliscrittori non anglo-americani, dando vita a due riviste: “Futuro Europa” e ” I narratori europei di science fiction”. Solo negli anni 80 si caratterizzò per la pubblicazione di opere fantascientifiche anche grazie alla collaborazione di figure che divvenero nomi importanti nella letteratura della fantascienza, come Mongini e Aldani. Nel 2007 la Perseo Edizioni dovette cessare la sua attività e fu rilevata per intero dalla casa editrice Elana che si è impegnata a portare avanti le collane e le riviste della Perseo.Nonostante questo triste epilogo, la Perseo Edizioni è stata una casa editrice che ha ampliato nel tempo le sue iniziative e pubblicazioni riscutendo un importante riconoscimento per il grande lavoro editoriale svolto in oltre 40 anni di attività.

Pubblicazioni della Perseo Libri Edizioni

Le pubblicazioni della Perseo Libri Edizioni rientravano in collane specifiche tra cui: Narratori Europei di Fantascienza( dedicata agli scrittori del settore), Storia della Fantascienza (collana che raccoglie la storia di questo genere letteraio in tutto il mondo), Fantascienza Saggi ( che documenta il genere fantascientifico, oltre che nella letteratura, anche attraverso i canali musicali e cinematografici). Tra i romanzi pubblicati dalla Perseo Libri ricordiamo, “La Grande Morte ” della scrittrice russa Nathalie Charles-Hennemberg e “Semen” di Bruno Vitiello.

Foto: inacio pires – Fotolia