Il cinema di fantascienza conosce il suo esordio all’inizio del XX secolo, per quanto,venne, poi riconosciuto appieno nel suo genere solo negli anni 50.

La nascita del cinema di fantascienza

A-Trip-to-the-MoonUno dei primi film di fantascienza che hanno fatto la storia del cinema è stato ” Il viaggio nella luna” del 1902, un film di George Miélès, liberamente ispirato al romanzo scientifico di Jules Verne “Dalla terra alla luna” del 1870. Il film, in bianco e nero e senza audio, è una parodia del’opera di Verne e si svolge intorno ad una trama breve ed essenziale, in cui viene lanciato un missile sulla luna e colpirne l’occhio (poichè, come vuole l’immaginario collettivo, la luna ha un viso umano), per poi rispedirlo sulla terra.

Qualche anno dopo, nel 1927, verrà prodotto un altro grande film riconosciuto come fantascientifico “Metropolis”di Fritz Lang. Anche questo film, come “Il viaggio nella luna” era muto ed in bianco e nero, ma rappresentò un pilastro nella storia della produzione cinematografica del genere fantascientifico, in quanto molti film che vennero prodotti successivamente si ispirarono a questo. Il film è ambientato nel 2000, in una città (Metropolis) un luogo di ricchezza e civiltà avanzata, che vive grazie allo sfruttamento di operai che abitano nelle fondamenta della città e ai quali spetta il compito di mettere in azione le macchine che garantiscono la sopravvivenza di questa.

Il cinema di fantascienza oggi

In cinema di fantascienza ha visto negli ultimi tempi una rivisitazione dei grandi classici in chiave attuale. Il famoso libro di Verne “Il giro del mondo in 80 giorni”, pubblicato nel 1873, è stato riprosto più volte a livello cinematografico, fino al 2004 ad opera della Walt Disney; allo stesso modo l’opera di H.G.Wells “La guerra dei mondi” del 1897 , ha dato vita all’ononimo film del 2005 diretto da Steven Spielberg. Si potrebbe,quindi,affermare che il cinema, sopratutto quello attuale, ha avuto il merito di dare forma ed azione al pensiero creativo e fantascientifico dei romanzieri del XIX secolo.